La Cabane Laiterine e i laghi del Montagnon a Eaux-Chaudes nella valle dell'Ossau
Distanza: 23 km
Durata: 9h
Livello: difficile
Elevazione: 1200 D +
a piedi
Percorso

La Cabane Laiterine e i laghi del Montagnon a Eaux-Chaudes nella valle dell'Ossau

Questa magnifica escursione sportiva offrirà agli escursionisti esperti l'opportunità di scoprire una delle valli più selvagge tra Aspe e Ossau. In cima ci sarà un bellissimo lago a forma di cuore
la ricompensa.

Distanza: 23 km
Durata: 9h
Livello: difficile
Elevazione: 1200 D +
a piedi
LARUNS
Andata e ritorno
in montagna
linea gialla

Questa magnifica escursione sportiva offrirà agli escursionisti esperti l'opportunità di scoprire una delle valli più selvagge tra Aspe e Ossau. In cima ci sarà un bellissimo lago a forma di cuore
la ricompensa.

Itinerario dettagliato

MappaLista

LARUNS

Raggiungere Pau (Pyrénées Atlantiques), seguire la direzione Saragozza fino a Gan quindi prendere la D 934, direzione Laruns, Gourette, Spagna (Col du Pourtalet), Col d'Aubisque. Uscendo da Laruns, dirigersi verso la Spagna. Passare Eaux-Chaudes, poi circa 4 km più avanti, parcheggio possibile nel parcheggio a livello della pista Bitet, vicino a un ponte.

Punto di partenza

1

Bitet Bridge - Rifugio Cujalate

50 m prima del ponte, prendere il sentiero che va a sinistra. Si sale lungo la sponda destra del Gave du Bitet che si finisce per guadare e raggiungere la fine della pista. A destra si imbocca il sentiero che sale verso una condotta forzata. Uscendo dal bosco si passa sopra il rifugio Cujalate.

2

Rifugio Cujalate - Rifugio Laiterine - Col d'Iseye

Entrare di nuovo in un bosco, costeggiare il fianco poi attraversare il torrente a sinistra. Sali su una groppa. A destra, all'uscita del bosco, rimanere sul crinale e seguire il bordo del bosco, non scendere nella piana di Characou. In cima alla groppa, tira a destra verso il ruscello. Lo si attraversa per poi risalire una piccola valle sospesa. In zona pianeggiante ci si dirige verso il Rifugio Laiterine. Dal rifugio si può riscendere per la stessa strada. Per proseguire verso i laghi del Montagnon si svolta a sinistra verso una piccola zona di lapiaz poi si cammina verso il Col d'Iseye.

3

Col d'Iseye - Col de Montagnot

Al Col d'Iseye girare a destra, attraversare a lato. Al Col de Lasbignes girare a destra, attraversare un pendio con ghiaione. Ad un piccolo passo si segue la cresta a destra. Al passo di Cotcharas, scendi a destra e prosegui lungo il lato verso la fontana di Cotcharas e un parco della contesa. Si prosegue sul versante della montagna, sempre seguendo il sentiero più grande. Alla fine della salita girare a sinistra.

4

Passo Montagnot - Lago Montagnon - Ponte Bitet

Al Col de Montagnot svoltare a sinistra sul versante sopra i laghetti. Al Lac du Montagnon, ritorno per lo stesso sentiero. Con tempo sereno e per alpinisti esperti è possibile scendere dal sentiero Col Montagnot al punto 4 sotto Laiterine. Da lì si imbocca il sentiero preso in salita per immettersi sulla pista Bitet.

Download