La Cabane de Lasbordes sull'altopiano del Benou nella valle dell'Ossau
Distanza: 12.6 km
Durata: 5h15
Livello: difficile
Elevazione: 625 D +
a piedi
Percorso

La Cabane de Lasbordes sull'altopiano del Benou nella valle dell'Ossau

Questa escursione offre agli escursionisti tutti i paesaggi delle medie montagne bernesi. Partenza dolce nei pressi dei fienili, poi attacchiamo il pendio nella faggeta. Infine, attraversiamo gli alpeggi con la capanna del pastore.

Distanza: 12.6 km
Durata: 5h15
Livello: difficile
Elevazione: 625 D +
a piedi
BILHERES
cappio
in montagna
linea gialla

Questa escursione offre agli escursionisti tutti i paesaggi delle medie montagne bernesi. Partenza dolce nei pressi dei granai, poi attacchiamo il pendio nella faggeta: la grande foresta dei Pirenei, madre adottiva di buona parte della fauna. Infine, attraversiamo gli alpeggi con la capanna del pastore, senza dimenticare i notevoli punti panoramici.

Itinerario dettagliato

MappaLista

BILHERES

Da Bielle, direzione Pau, poi poco dopo aver lasciato il paese, a sinistra sulla D 294 (direzione Plateau du Benou). Si sale, rimanendo su questa strada (non entrare in Bilhères) fino a raggiungere un'area picnic (cappella Houndas). Inizio dell'escursione alla barriera.

Punto di partenza

1

Partenza dal Plateau du Bénou

Partenza salendo la stradina che costeggia l'area attrezzata. Continua verso una barriera. 0h10 Non proseguire dritto ma prendere la pista a destra che sale, passa davanti ai fienili e cammina su un balcone sopra un primo pianoro per congiungersi alla strada per il passo Marie-Blanque. Proseguire lungo la strada a sinistra fino a un bivio. Si prende a destra la carrareccia che prosegue dritta, si attraversa un ponticello poi si prosegue su questo sentiero per 1,3 km fino a raggiungere un vasto pianoro con abbeveratoio.

2

Attraversando i pascoli

0h50 Svoltare a sinistra e attraversare il torrente di fronte su un ponticello. Al cartello girare a destra e prendere il sentiero che inizia dietro i due fienili. Si costeggia la siepe di noccioli e si sbuca sulla strada a un tornante. Sali di fronte a destra del talweg, dietro il pannello ONF. Arriviamo al parcheggio della cava. 1h45 Il sentiero inizia subito dopo la sbarra a sinistra, si unisce ad una pista che si sale a destra. Poi si svolta a sinistra, si costeggia la cava e si prosegue il ripido sentiero che sale nel bosco. Oltrepassata una piccola radura, si accede ad un vasto pianoro.

3

Rifugio Lasbordes

2h30 All'ingresso di quest'ultimo, il sentiero descrive un semicerchio poi sale, verso est, fino al bordo. Si arrampica ripido nel bosco per prendere piede ai piedi di un pascolo costellato di giovani abeti. 2h45 Risalire il sentiero che segue una vecchia traccia, serpeggiando per arrivare in cima ad un passo sulla sinistra. 3h15 Attraversare il passo e scendere attraverso l'alpeggio fino al rifugio Lasbordes sottostante. Si esce su una pista adatta ai veicoli a livello di abbeveratoio. Goditi le viste straordinarie dalla cabina.

4

Cappella di Hundas

3h30 Scendere a sinistra seguendo la traccia, evidenti sentieri permettono di tagliare alcuni tornanti. Arriviamo ad un bivio di binari. 4h30 Si prosegue a destra in basso per un ripido sentiero che scende nel bosco e raggiunge il sentiero che unisce la strada e la cappella. Cogli l'occasione per passeggiare sul Plateau du Bénou, un luogo alto della pastorizia di Ossa con molte mandrie al pascolo e capanne di pastori. Ammira il magnifico panorama delle montagne circostanti.

Download