GRP Col d'Aubisque - Aas - Eaux-Bonnes
Distanza: 15.6 km
Durata: 5h30
Livello: difficile
Elevazione: 949 D +
a piedi

Questa bella escursione arroccata permette di seguire la linea di cresta dal Col d'Aubisque alla Montagna Verde. Il panorama mozzafiato lungo il percorso abbraccia l'intera vallata e le alte vette.

Questa bella escursione arroccata permette di seguire la linea di cresta dal Col d'Aubisque alla Montagna Verde. Il panorama mozzafiato lungo il percorso abbraccia l'intera vallata e le alte vette. Attenzione ai piedi però! Aria libera e vastità garantite!

Itinerario dettagliato

MappaLista
1

Partenza per la cresta di Lazive

Dal parcheggio si va a sinistra dell'albergo, si risale il crinale, poi si traversa. Al Col de Noulatte girare a destra e salire in cima al Soum de Grum (1870 m) andata e ritorno. Indietro, prendi la cresta di Andreyt di fronte. Alla fine di essa scendere leggermente a destra. A sinistra raggiungere una zona con ruderi. Passare il passo Andreyt quindi scendere in un'area crollata con rocce. Segui un sentiero a lato. Scendere lungo un muretto a sinistra. A destra, superare il Col de la Cure. Unisciti alla cresta del Lazive. In cima, tirare a destra sulla cresta. Seguire il sentiero più grande che fa alcuni tornanti, a sinistra dirigersi verso un fienile. Supera un trogolo e poi un cancello. Segui il percorso opposto.

2

sulle cime dell'Aas

3:20: 713597 E - 4762015 N. A sinistra, prendere un sentiero a lato. Costeggiare alla vostra destra un muretto e poi prendere il sentiero a sinistra che passa sotto piccole sbarre rocciose. (712519 E - 4762217 N) Al passo, a sinistra, passare davanti ad un abbeveratoio, scendere a merletti su un sentiero incassato in un ampio pendio erboso. Ad un abbeveratoio scendere a destra su una stradina. Passare le case 4:05: 712284 E - 4761735 N Destra, scendere. Entra in Aas e in un lavatoio, scendi a sinistra. Passare davanti alla chiesa e girare a destra. Continuare a scendere sotto gli alberi per un sentiero incassato. Ad Assouste svoltare a sinistra sulla strada. Si sale, si attraversa un ponte sul Valentin, un piccolo serbatoio (diga) e due tornanti a gomito.

3

arrivo Eaux-Bonnes

A destra scendere per circa 300 mt poi girare a sinistra. Si sale per sentiero, poi si attraversa la D918 Dipartimentale (attenzione al traffico) per imboccare di fronte una strada che sale ripida. Passerete davanti a campi e fienili contadini e all'incrocio in cima a questa strada, lasciate l'abbeveratoio alla vostra destra, e girate a sinistra per prendere la direzione della passeggiata orizzontale (sentiero molto pianeggiante su 1.5 km. ) Alla fine delle 5:30: 712490 E - 4761207 N si arriva dietro il vecchio casinò di Eaux-Bonnes che oggi è uno spazio culturale. Cogli l'occasione per fare un piccolo tour di Eaux-Bonnes per scoprire la storia e l'architettura di questi edifici con le loro facciate in stile Haussmann, chioschi e belvedere che invitano a passeggiare.

Download