Pubblicato su 10 settembre 2021
Evento

Giovedì 16 e sabato 18 settembre, il villaggio di Eaux-Bonnes vi aprirà le sue porte per le Giornate del Patrimonio. Per questo evento culturale abbiamo pensato a un programma per tutti i gusti.

Giovedì 16 settembre: Conferenza sul termalismo

I Giornate del Patrimonio sono un evento culturale particolarmente ricco di scoperte: quest'anno la regione Nouvelle-Aquitaine eletto il villaggio emblematico di'' Eaux-Bonnes, adagiato a quasi 750 metri sul livello del mare, per accogliere questo momento di condivisione del patrimonio.

Station thermale des Eaux-Bonnes

Per iniziare il Giornate del patrimonio, puoi partecipare alla conferenza "Idroterapia per tutti: stabilimenti balneari isolati nei Pirenei atlantici (XVI-XX secolo)".

Durante questa conferenza, il ricercatore Viviane DELPECH, lavorando per il Programma europeo TCV-PYR (idroterapia, cultura Villégiature Pyrenees), spiegherà l'importanza dell'idroterapia nella Pyrénées-Atlantiques. Attraverso una selezione di sette stabilimenti (Bagni di soccorso, Rébénacq e Gan nella valle dell'Ossau, Ogeu, Escot, Saint-Christau verso la valle dell'Aspe, Camou-Cihigue en Soule), Viviane Delpech vi invita a scoprire questa forma di cura, facendo emergono i tratti salienti di questi modesti stabilimenti, tra il significato del paesaggio, il modello di costruzione locale e i riferimenti all'architettura termale ufficiale.

Incontra a Casino des Eaux-Bonnes alle 17:30 / Tessera sanitaria obbligatoria

Sabato 18 settembre: una giornata particolarmente ricca di scoperte

Vieni a scoprire e ammirare la bellezza della Chiesa di Saint-Jean Baptiste de la Trinité, alle 10:14 e alle XNUMX:XNUMX.

Accompagnato dal ricercatore Jean-Philippe MAISONNAVE, vieni a partecipare alla visita dal titolo " Eaux-Bonnes in tutte le sue forme: la Chiesa di San Giovanni Battista della Trinità »

Tu potrai scopri l'architettura così come i segreti della chiesa Saint-Jean-Baptiste, la cui costruzione fu iniziata nella seconda metà del XIX secolo dell'imperatrice Eugenie e reso necessario dall'afflusso di visitatori alle terme. Tra modernità e tecniche tradizionali, la chiesa è caratterizzata da eccezionale ricchezza dei suoi ornamenti.

Fu nel XIX secolo che la chiesa divenne un elemento fondamentale dell'organizzazione sociale e urbana, anche nel località balneari e montane. Subito dopo la costruzione dello stabilimento termale di Eaux-Bonnes, fu quindi costruita la Chiesa di Saint-Jean Baptiste.

Appuntamento davanti alla Chiesa, alle 10 e alle 14. / Tessera sanitaria obbligatoria

Passeggiata narrativa: alla scoperta del patrimonio e storia delle terme, alle 10 e alle 15:30

Vieni a partecipare ad a visita guidata, narrata da David BORDES, che ripercorre le orme dell'imperatrice Eugenia ai tempi delle Eaux-Bonnes del XIX secolo, epoca gloriosa in cui la città termale veniva paragonata a una "piccola Parigi".

Incontro di fronte all'Ufficio del Turismo di Eaux-Bonnes, situato sotto i Portici, alle 10 e alle 15:30

Fai una passeggiata attraverso Eaux-Bonnes durante una passeggiata canora, dalle 18:XNUMX.

Eaux-bonnes et le pic du ger enneigé

Alla fine della giornata, vieni e cammina alcune note musicali accompagnate da parole e ritmi con Jean-Luc Mongauge. Sarai trasportato nella ricca immaginazione del cantante Béarn, a piedi, per un passeggiata più originale.

Grandi e piccini apprezzeranno il scoperta in musica e narrazione del villaggio di Eaux-Bonnes, con spiegazioni sulla storia di questo tipico villaggio pirenaico. Scoprirai un altro aspetto culturale della nostra bellissima Ossau Valley.

Incontra alUfficio del turismo di Eaux-Bonnes, per 18h.


Gouretta